Alla scoperta di una civiltà millenaria con le crociere sul Nilo

L’itinerario perfetto per scoprire le eccellenze di una civiltà che si snodò per 3000 anni e passare un viaggio di nozze da sogno!

Le crociere sul Nilo sono un viaggio indimenticabile e senza tempo, che permettono di immergersi in un patrimonio culturale di inestimabile valore navigando su uno dei fiumi più importanti del mondo. Una tra le principali mete scelte dalle coppie per i viaggi di nozze, questa destinazione rappresenta la crociera per eccellenza che va fatta almeno una volta nella vita.

La Valle del Nilo fu una delle principali fonti di ricchezza che permisero ad una civiltà antica e millenaria di crescere e svilupparsi per anni, raggiungendo uno dei massimi culmini di splendore e bellezza. Partendo dall’Alto Egitto e percorrendo le tranquille acque del fiume da sud a nord si possono vedere imponenti templi e piramidi immersi in paesaggi incantevoli.

Un viaggio tra Faraoni e templi

Le crociere sul Nilo sono pensate per toccare alcuni dei luoghi che furono il centro della civiltà egizia.

Gli itinerari solitamente toccano posti come Abydos, una delle città sacre dell’Egitto e sede di una delle necropoli più importanti, dove un tempo si credeva vi fosse conservata la testa del dio Osiride. Un altro tempio importante è quello di Hathor, dea della fertilità e dell’amore, che si trova a Dendera.

Quando si pensa ai templi egizi per antonomasia vengono in mente quelli più importanti di Luxor. Qesta città nata sull’antica capitale d’Egitto, Tebe, è uno dei siti archeologici più antichi del mondo. Al suo interno infatti si trovano alcuni dei monumenti più importanti come il tempio di Luxor e il tempio di Karnak, dedicato al culto del dio Amon-Ra. Inoltre grazie alla sua vicinanza è anche uno dei punti strategici per visitare la Valle dei Re e la Valle delle Regine, due dei principali luoghi di sepoltura dei Faraoni e delle loro consorti.

Altri templi importanti e suggestivi sono quelli di Edfu, dedicato al dio-falco Horus; quello del dio Kom Ombo, che nella mitologia egizia rappresentava la fertilità e le inondazioni del Nilo; e quello di Philae in prossimità della diga di Assuan, dove finisce la Valle del Nilo con i suoi campi coltivati e inizia la Nubia, una ragione desertica solcata da dune sabbiose

Lungo una crociera sul Nilo si possono trovare anche rovine greco-romane, come il tempio dedicato al dio Khnum a Esna, che fu più volte ripreso sotto il regno dell’imperatore romano Claudio.

Le proposte di Terra di Mezzo
Proposta di Viaggio
8 Giorni
Proposta di viaggio dal 14 Marzo al 28 febbraio 2021
8 Giorni

Se vuoi saperne di più scrivici attraverso il form

* campi obbligatori



You don't have permission to register