Tanzania e Zanzibar

AFRICA

7 – 10 giorni

G FMAMG L ASOND

Tanzania

Tramonti rosso fuoco sulle pianure del Serengeti

Non c’è viaggiatore che non abbia lasciato un pezzo di cuore in questa terra dell’Africa chiamata Tanzania, davanti a un tramonto rosso fuoco sulle pianure del Serengeti, incrociando lo sguardo di un leone, perdersi nel cielo stellato della nera notte africana o stringere le mani dei locali che non mancano mai di elargire sorrisi e gentilezza.

Non c’è viaggiatore che, di fronte a tutto questo, non sia stato colto sulla strada del ritorno da quella strana nostalgia che si chiama mal d’Africa

Zanzibar

Luogo incantatore che affonda le radici nella millenaria storia africana

Zanzibar, soprannominata “Porta d’Africa” e “Isola delle Spezie”, in Tanzania è un luogo incantatore che affonda le radici nella millenaria storia africana, ma è anche Paese cosmopolita per la mescolanza di etnie che l’avvicendamento nei secoli di navigatori provenienti da tutto l’Oceano Indiano e gli apporti delle culture araba, persiana, indiana ed europea hanno contribuito a creare. Zanzibar Island, chiamata “Unguja” dalla popolazione locale, offre molteplici attrattive, che vanno dagli aspetti storici e architettonici, alla varietà dell’ambiente naturale, alle peculiarità etniche e culturali. L’Oceano Indiano che lambisce la costa orientale dell’isola incontra la terra per la prima volta dopo aver viaggiato libero per migliaia di chilometri e possiede tratti caratteristici e segreti da conoscere per poter essere apprezzati. Qui i reef sono fortemente condizionati dalle maree, che invitano a fermarsi ad ammirare il respiro di un mare che cambia ritmicamente aspetto nelle diverse ore del giorno, rendendo questa regione unica e ancor più suggestiva.

Le nostre proposte di viaggio

Proposta di viaggio
Proposta di viaggio
Non hai trovato il viaggio che cerchi, troveremo la soluzione giusta per te
Terra di Mezzo Viaggi Varese
WhatsApp chat
You don't have permission to register