Perù e Bolivia

AMERICA DEL SUD

10 – 14 giorni

G FMAM G L ASOND

Perù

La magia del mondo andino e dei suoi paesaggi variopinti

Il Perú è un Paese unico e affascinante, dove l’eredità Inca ed i lunghi secoli di dominazione spagnola sono ancora fortissimi.

Vegetazione lussureggiante, montagne imponenti, cime innevate, lagune cristalline, valli colme di colori, una flora ed una fauna per la gran parte sconosciute e rimaste per lunghi secoli nascoste. Questo è il Perú, la terra che ci hanno lasciato in eredità gli Incas con la cultura incaica e le altre culture precolombiane ancora presenti.

Se in molte parti del mondo i costumi tradizionali sono consegnati ormai al folclore, qui in Perù fanno parte della quotidianità strettamente legata alle culture autoctone e la vita è scandita dagli stessi tempi e dagli stessi ritmi di quando il primo europeo non aveva ancora calpestato il suolo americano.

La magia del mondo andino prosegue con suoi paesaggi variopinti; ma seduce anche per la bellezza delle sue coste, per le sue catene montuose che costituiscono una tentazione per gli scalatori di tutto il mondo e per i suoi tumultuosi torrenti d’acqua.

Un viaggio in Perú permette di vivere grandi emozioni suscitate dalla magia, dalla natura e dalla storia di questo straordinario Paese, tutti ingredienti che costituiscono un motivo di forte attrazione per ogni viaggiatore.

Bolivia

Un’esperienza quasi magica, dove le sensazioni diventano tangibili e con forza prorompente gettano il loro seme

La Bolivia, racchiusa nel cuore del continente sudamericano è un Paese affascinante, dove la Natura è estrema in ogni sua forma: le altissime vette; il Salar più esteso del mondo, un’immensa distesa bianca dove l’occhio non vede il confine; il lago Titicaca, condiviso con il Perù, il più alto e navigabile, sulle cui sponde nacque una delle più durature civiltà precoloniali, quella di Tiwanaku, i cui resti sono ancora lì a testimonianza del glorioso passato.

Oggi la Bolivia resta uno dei Paesi dove maggiormente sono presenti le etnie originarie, molto forte è la cultura Quechua ed Aymara con il suo radicato senso di appartenenza alle comunità andine che tutt’oggi mantengono le loro tradizioni religiose; non è difficile incontrare, soprattutto presso le piccole comunità della regione del lago Titicaca, i Kallawaya, guaritori che raccolgono ed utilizzano le erbe degli altipiani e che tramandano la loro conoscenza della farmacopea andina solo oralmente. Uno degli elementi essenziali per le comunità andine è Bolivia rappresentato dalle foglie di “coca”, da sempre considerate sacre ed utilizzate da millenni per la cura del corpo e della mente. Tutto in Bolivia ha il suo carattere unico: La Paz, città moderna, quasi in contraddizione con il resto del Paese, dove il senso di religiosità pagana del Mercato de las Brujas si unisce alla sacralità della sua cattedrale;

Da non perdere Tarabuco, piccolo paesino a soli 35 km. da Sucre, dove ogni domenica ha luogo il mercato andino con l’artigianato locale, forse il più vero dell’America Latina; il lago Titicaca, con le sue leggende e la sua maestosità; il Salar de Uyuni dove si resta abbagliati dal bianco quasi accecante dei cristalli di sale; il netto contrasto dei colori, quando il sole dipinge di rosso ed ocra le sagome delle vette in lontananza ed il silenzio avvolge ogni cosa. Un viaggio in Bolivia è un’esperienza quasi magica, dove le sensazioni diventano tangibili e con forza prorompente gettano il loro seme.

Le nostre proposte di viaggio

Proposta di viaggio
14 Giorni
Non hai trovato il viaggio che cerchi, troveremo la soluzione giusta per te
Terra di Mezzo Viaggi Varese
You don't have permission to register